fr. Gianni Festa OP

Gianni Festa OP, membro dell’Istituto.

Postulatore generale dell’Ordine dei Predicatori.

L’interesse della sua ricerca verte principalmente sulla storia e la letteratura religiosa e spirituale di età medievale e moderna, soprattutto di area domenicana, e sulla poesia italiana del Novecento, nell’ambito dei quali settori ha prodotto diverse pubblicazioni.

postulatore@curia.op.org

 

Formazione

1985 Baccellierato in Filosofia presso lo Studio Filosofico Domenicano, Bologna

1988 Baccellierato in Teologia presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna, Bologna

1992 Licenza canonica in Storia della Chiesa presso la Facoltà di Storia della Chiesa e dei Beni culturali, Pontificia Università Gregoriana, Roma

1992 Diploma in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso la Scuola Vaticana di Archivistica, Paleografia e Diplomatica, Città del Vaticano

2010 Dottorato in Storia della Chiesa presso la Facoltà di Storia della Chiesa e dei Beni culturali, Pontificia Università Gregoriana, Roma

2012 Laurea in Lettere moderne presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna

Incarichi e insegnamenti

Postulatore Generale dell’Ordine dei Predicatori

Docente di Storia della Chiesa e di Teologia Spirituale presso la Facoltà Teologica dell’Emilia -Romagna (Bologna)

Cultore della materia (cattedra di Letteratura Italiana, prof.ssa Roberta Ferri) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Milano)

Docente (in aspettativa) di Lettere italiane e latine presso i Licei del Collegio San Carlo (Milano)

Membro delle seguenti Istituzioni

Istituto Storico Domenicano (Roma)

Comitato di Redazione della Rivista di Studi storici “Memorie Domenicane” (Firenze)

Comitato Scientifico della Rivista “Archivio italiano per la storia della pietà” (Roma)

Comitato di Redazione di “Bibliotheca Hagiografica Dominicana” (Firenze)

Comitato Scientifico del Centro Studi Mario Luzi “La barca” (Pienza)

Comitato scientifico della Rivista “Quaderni di filologia romanza” (Università di Bologna)

Comitato scientifico del “Progetto dell’edizione critica dell’Epistolario di Santa Caterina da Siena” presso l’Istituto Storico Italiano per il Medioevo (Roma)

Comitato scientifico della Rivista di letteratura italiana contemporanea “Luziana” (Pisa)

Comitato scientifico del “Centro Studi Cateriniani” (Roma).

Pubblicazioni

San Bernardo di Chiaravalle tra «ipsa philosophia Christi» e «philosophorum ventosa loquacitas»,in “Divus Thomas”, 1 (1993), pp. 207-238.

Il ruolo del papato nei Sinodi dell´XI secolo: il caso dell´arcivescovo Manasse di Reims, in “Sacra Doctrina” – Anno 40° – 1995/1, (pp. 144-162).

Nigra sum sed formosa. L’immagine della Chiesa nei Sermones super Cantica Canticorum di san Bernardo di Clairvaux, in “Divus Thomas”, 2 (1996), pp. 145-197.

Ad similitudinem Agni. Visioni e miracoli nella Legenda S. Agnetis de Montepolitiani di Raimondo da Capua, in “Sacra Doctrina”, n.s. 6 (1997), pp. 43-86.

Osanna Andreasi da Mantova dell’Ordine della Penitenza di San Domenico, in Osanna Andreasi da Mantova 1449-1505. L’immagine di una mistica del Rinascimento, a cura di Renata Casarin, Ed. Casandreasi, Mantova 2005, pp. 53-63.

Le «lettere spirituali» a Girolamo Scolari: lo stilema della maternità, in Osanna Andreasi da Mantova 1449-1505. Tertii Praedicatorum Ordinis Diva, a cura di Gabriella Zarri – Rosanna Golinelli Berto, Ed. Casandreasi, Mantova 2006, pp. 69-87.

La testimonianza cristiana di Mario Luzi: un itinerario attraverso alcune liriche, in “Sacra Doctrina”, (Studi e Ricerche), 5 (2006), pp. 172-220.

Petrarca e la vita solitaria degli antichi padri, in “Sacra Doctrina” (Studi e Ricerche), 2 (2007), pp. 43-80.

Martire per la fede. San Pietro da Verona domenicano e inquisitore, Atti del Convegno di Studi, Milano, 24-26 ottobre 2002, a cura di Gianni Festa, ESD, Bologna 2007.

Osanna Andreasi da Mantova 1449-1505. La santa dei Gonzaga. Lettere e Colloqui spirituali, Edizione critica a cura di Gianni Festa e Angelita Roncelli, Prefazione di Gabriella Zarri, Ed. Casandreasi – ESD, Mantova – Bologna 2007.

Il monaco, le parole e la Parola. Il Diario di fra’ Christophe Lebreton, in L’acqua di Rebecca. Ricerca di Dio e deserto dell’uomo nella letteratura del ‘900, a cura di Gianni Festa, “Sacra Doctrina” (Monografia), 4 (2007), pp. 208-235.

La poésie d’Eugenio Montale. Entre le doute et l’espoir, in “La Vie Spirituelle”, 775 (2008), pp. 167-176.

La poesia di Mario Luzi. Una visione sapienziale tra Paolo ed Agostino, in Mario Luzi oggi. Letture critiche a confronto, Giornata di Studio, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Centro di ricerca “Letteratura e cultura dell’Italia unita”, Milano, 7-8 marzo 2007, Interlinea, Novara 2008, pp. 25-58.

L’autobiografia spirituale di suor M. Gesuarda N. Acciaccaferri o.p. (San Severino Marche 1676 – Loro Piceno 1715), in Il velo, la penna e la parola. Le domenicane tra Medioevo ed Età moderna. Figure, istituzioni e scritture, Atti del Convegno Internazionale di Studi nell’ottavo centenario della fondazione del monastero di Prouille, 1206/1207 -2007, Bologna, 11-13 ottobre 2007, a cura di Gabriella Zarri e Gianni Festa, Nerbini, Firenze 2009, pp. 241-264.

“Quest’ombra generata dalla nostra paura della vita”. La poesia di Carlo Betocchi: una proposta di lettura, I, in La poesia scala a Dio: tra parola poetica e parola sacra, a cura di Francesca D’Alessandro e Gianni Festa, “Sacra Doctrina”, (Studi e Ricerche), 56 (2011), 2, pp. 244-276.

L’Apostolo e il Poeta. Mario Luzi lettore di San Paolo, in Paolo di Tarso: testimone del Vangelo in missione «fuori le mura», a cura di Claudio Monge, Nerbini, Firenze, 2009, pp. 101-136.

Tracce paoline nell’opera poetica di Mario Luzi. “Il nuovo è la speranza. E questa vince su tutto”, in Letture paoline. L’apostolo Paolo e la tradizione letteraria, Convegno di Studi organizzato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Centro di ricerca “Letteratura e cultura dell’Italia unita” e dalla Compagnia di san Paolo, cura di Francesca D’Alessandro, Milano, Sacrestia del Bramante, 12-13 novembre 2008, ESD, Bologna 2010, pp. 231-259.

San Paolo e santa Caterina da Siena di fronte all’esperienza della conversione. Una proposta di analisi a partire dalle rispettive scritture, in La spiritualità di Paolo in Caterina da Siena, a cura di E. Malaspina, Nerbini, Firenze 2009, pp. 89-120 (“Quaderni del Centro Internazionale di Studi Cateriniani”).

Il Rosario di Maria Vergine di Francesco De Lemene (1634-1704). Variazioni poetiche sul tema della rosa, in Il Rosario tra devozione e riflessione. Teologia, storia, spiritualità, a cura di Riccardo Barile, “Sacra Doctrina” (Monografia), 54 (2009), n. 4, pp. 314-345.

Cassiano, i Padri del deserto e la cultura domenicana tra XIII e XIV secolo. Volgarizzamento inedito del De Institutis coenobiorum di Giovanni Cassiano (Ms. I. VI. 31 della Biblioteca Comunale di Siena), Fabrizio Serra Editore, Pisa-Roma, 2017, (Biblioteca della “Rivista di Letteratura Italiana), in corso di stampa.

Giovanni Dominici e i primi conventi osservanti domenicani in Italia, in San Domenico di Fiesole tra storia, arte e spiritualità, Seminario storico tenuto in occasione del VI Centenario della fondazione del convento (1406-2006), San Domenico di Fiesole 23 giugno 2007, a cura di A. Assonitis – L. Cinelli, Nerbini, Firenze 2009, pp. 113-128, (“Memorie Domenicane”, XL n.s. [2009])

Tra teologia e devozione: gli scritti religiosi di Luigi A. Lanzi, in L’Abate Luigi Antonio Lanzi (1732-1810) tra filologia classica e letteratura religiosa, Atti del IV Convegno di studi lanziani, Corridonia (MC), 14 novembre 2010, a cura di Fabrizio Capanni e Anna Santucci, ed. Simple, Macerata 2011, pp. 119-144.

Caterina e le altre. Il modello agiografico cateriniano nelle legendae femminili domenicane tra XV e XVI secolo, in Virgo digna coelo. Caterina e la sua eredità, Convegno di studi nella ricorrenza del 550° anniversario della canonizzazione di S. Caterina da Siena, Roma – Siena 27-29 ottobre 2011, promosso dalla Provincia Romana “Santa Caterina da Siena” dell’Ordine dei Frati Predicatori, dal Pontificio Comitato di Scienze storiche, dalla Rivista di Studi Storici “Memorie Domenicane” e dal Centro Internazionale di Studi Cateriniani, a cura di Alessandra Bartolomei Romagnoli, Luciano Cinelli, Pierantonio Piatti, Libreria Editrice Vaticana, (Collana “Atti e Documenti”), Città del Vaticano 2013, pp. 449-488.

Il discepolo e lo scriba: i “fondamenti invisibili” della poesia di Mario Luzi, ESD, Bologna 2013.

Desiderium lucis. Traces and flashes of desire in late Luzi, in The Fire Within: Desire in Modern and Contemporary Italian Literature, ed. by E. Borelli, Cambridge Scholars Publishing, Cambridge (UK), 2013, pp. 43-58. I volgarizzamenti della Bibbia: un momento poco noto della storia linguistica e letteraria dell’Italia medievale, in L’esortazione apostolica Verbum Domini (2010): prospettive di teologia dogmatica e pastorale, a cura di Antonio Olmi, “Sacra Doctrina”, 58 (2013), pp. 112-145.

Lo stile liturgico dell’ultimo Luzi, in Mario Luzi. Un viaggio terrestre e celeste. Con un’appendice di scritti dispersi, a cura di Paola Baioni e Davide Savio, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2014, (Collana: “Archivio della letteratura cattolica”, 7), pp. 187-201.

Isidoro Isolani o.p., teologo e priore di Santa Maria delle Grazie: la Summa de donis Sancti Joseph, in Santa Maria delle Grazie: una storia dalla fondazione a metà Cinquecento, Convegno di studi, Milano, 22-24 maggio 2014, a cura di Stefania Buganza e Marco Rainini, Nerbini Editore, Firenze, (Biblioteca di “Memorie Domenicane”), 2017, pp. 173-188.

Lemene, Francesco De, s.v., in Dizionario biblico della Letteratura Italiana, a cura di Giuseppe Frasso – Pierantonio Frare – Giuseppe Langella, Edizioni della Biblioteca Ambrosiana, Milano, 2017, in corso di stampa.

Luzi “mariano”, in Nel nome di Mario Luzi, a cura di Stefano Verdino e Paolo A. Mettel, Metteliana Centro Stampa, Città di Castello, 2016, pp. 141-151

Echi mariani nell’ultimo Luzi in “Quaderni di Filologia Romanza”, 23 (2017), in corso di pubblicazione.

Tra Arcadia e devozione domenicana: Il Rosario di Maria Vergine di Francesco De Lemene (1634-1704 in I Domenicani e la letteratura, a cura di Paola Baioni, Introduzione di Carlo Delcorno, (Biblioteca della “Rivista di Letteratura Italiana” 24), Pisa 2016, pp. 143-161.

Il concetto di “vita apostolica” nelle scritture agiografiche femminili domenicani del Quattro/Cinquecento, in Comunità femminili e vita apostolica tra Medioevo ed Età Moderna. Un percorso domenicano, a cura di Elena Malaspina e Pierantonio Piatti, Roma, 2017 (Centro Internazionale di Studi Cateriniani)

La voce della luna. Santità, spiritualità e scritture domenicane al femminile in Italia (secoli XIV-XVIII), Edizioni di Storia e Letteratura, Roma, 2017, (Teologia e Letteratura, 5), in corso di stampa

Bartolomeu dos Martires OP: un vescovo santo al Concilio di Trento, in L’Ordine dei Predicatori. I Domenicani: storia, figure, istituzioni, a cura di G. Festa e M. Rainini, Laterza, Roma-Bari, 2016, pp. 202-231.

Tradurre e divulgare: la mistica renana nell’Italia dell’età moderna. Le traduzioni italiane dei testi di Ekhart, Taulero e Susone, in Contemplata aliis tradere. Lo specchio letterario dei frati predicatori, Roma 23 – 27 gennaio 2017, Convegno per l’VIII Centenario della Conferma dell’Ordine dei Predicatori, Biblioteca Casanatense – Convento di Santa Maria sopra Minerva, di prossima pubblicazione

Il beato Bartolomeo dei Martiri OP (1514-1590), teologo, pastore e contemplativo. Antologia, a cura di Gianni Festa, ESD, Bologna, 2018, in corso di stampa.

I diversi rivi. Figure e scritture della tradizione domenicana, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma, 2018, (Teologia e Letteratura, 6), in corso di stampa

Quando un teologo scrive di sante. Isidoro Isolani O.P. (1480-1528) e la vita di Veronica da Binasco (“Inexplicabilis mysterii gesta beatae Veronicae virginis praeclarissimi monasterii sanctae Marthae urbis Mediolani. Sub obseruatione regulae diui Augustini”), in “Sacra Doctrina” (2018), prossima pubblicazione.

L’eredità dei Santi Padri. Cassiano e i Domenicani: Un volgarizzamento trecentesco degli Istituto dei Cenobiti, ESD, Bologna, 2020.